21km - la distanza

giovedì 17 maggio 2018 - ore 9:30 PM

A guardare la finale

Partire da outsider, prendere fiducia ad ogni giro, canotta marakana e sguardo da marine sieropositivo, destinato agli sconosciuti.
Arrivo così pian pianino a giocarmi un duro accesso alla semifinale, dando lo spezzone migliore negli 80m finali, in cui recupero metro dopo metro senza mai mollare di testa, quasi nascondendomi nel cono d'ombra per passare di pochi centimetri lo Zucali giovane, in 52.1, quasi bullizzandolo con gli occhiacci.
La semifinale è come la finale di un tempo, ovvero passerella. Io e Skalovics ce la chiacchieriamo e lo tengo alla fine pure dietro, quindi 9° di tanti, dopo 18 partenze.
Vince Ale, facile, in 43.

1.21, 1.19, 1.21, 1.15, 1.14, 1.11, 1.08, 1.04, 1.05, 1.02, 1.02, 59.5, 58.3, 56.2, 54.7, 54.9, 52.1, 57.5

Etichette: , , ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage