21km - la distanza

venerdì 9 agosto 2013 - ore 3:04 PM

La diaria #tredici

Speriamo nel treno di stasera, che non vada come la volta scorsa; per precauzione tagghiamolo vah...
Ieri si è scatenata finalmente la pioggia, tutti a gridare all'autunno indesiderato ed ad aprire l'ombrello per due gocce d'acqua nel pomeriggio, ma si sà che siamo un popolo di accessoriati e ogni pretesto è buono per sfoggiare.
Così a sera mentre riprende a piovere - ma smetterà subito - esco, dandomi una quarantina di minuti, di lento.
Non sarà così: le gambe vanno da sole ormai, dopo un mese di diaria. I 4 giri bassi della montagna volano a ritmi sempre meno timorosi, ultimo in 3.12.
Esco dal parco per rivedere il terreno dove vogliono costruire torri di 18 piani e lo scheletro del Palafactor, in pieno fervore che nemmeno Don Mazzi.
Lì mi scateno io, accellero e vado, dritto fino a casa, quei 3k che mancano, quelle volte che dici peccato manchi poco, che ne vorresti ancora.

Etichette: , , ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage