21km - la distanza

giovedì 27 settembre 2012 - ore 4:20 PM

In parallelo

Il Corrigiuriati, mi vuole al Corrigiuriati il panda; allora convoco anche Domenico, c'è il 5000, ma alla fine non se ne fa nulla e l'unico a correre, altrove, sono io. Ugualmente 5000, all'Arena, in solitudine e con un sole fin troppo caldo, vento insistente. Torso nudo (per i miei lettori fetish). Il crono mutilato del cinturino lo appoggio sulla corda della pista, ai 200m (la partenza), illudendomi di riuscire a leggerlo a ogni passaggio. L'idea è di correre sotto ai 20 di un pochino, non credo tanto, magari un minuto, ma non sto proprio bene oggi, come se covassi qualcosa. Comunque sia vado, corro, mi impegno, conto e riconto quanti cazzo di giri manchino, imploro i viventi di aiutarmi e al km 4.4 pesco al volo il crono per accompagnarlo al traguardo, in leggera progressione. Faccio 19.28, pulsazioni a 128 1' dopo l'arrivo. Una faticaccia ma sono molto orgoglioso di non aver mollato, che ne avrei avuto tutti i motivi.
Sabato mattina Flora torna a casa, stavolta fuori dalla pancia, allo scoccare dei 1900 grammi. Il passaggio a M45 sarà segnato da altre faccende, punto dritto al primo anno da M50, al 2018. Frattanto ho tutto il tempo di verificare se quel fanfarone del suo prozio ha veramente vinto i campionati juniores degli 80h nel '64, come sostiene, o se si trattava dei Campionati Salesiani e dintorni; nel primo caso potrei avere una reginetta dell'atletica per le mani, a partire dai lunghi piedi.

Etichette: , , , ,

6 Avete commentato:

Blogger Hal78 ha scritto...

La super vista non è una delle prerogative del levriero. Legger dei numeretti digitali, visibili soltanto da un angolazione frontale di +- 15° rispetto al perpendicolo, procedendo a circa 17 Km/h in orizzontale con notevoli oscillazioni verticali, la richiede.
I test che incominci e dopo 2' ti chiedi sul bisogno che esisteva nel farlo.. Ci si casca e si ricasca.

5:17 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

anche io alla fine dovevo andare al giuriato poi solo soletto al xxv aprile senza nemmeno fare la doccia dopo un bel 10x400 ...

9:38 PM  
Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Penavo parlassi di un parallelo tra Formigoni e la Polverini.... ma ho fatto bene a venirti a leggere... qui c'è vità... umanità, pulsazioni e future gioie !

10:09 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Non esageriamo Hal, 17/h è un altra cosa.
Giancà, sei il mio modello di M50, non si fosse capito, puntando al 2018.

10:18 AM  
Blogger Hal78 ha scritto...

E' n'altra cosa, hai ragione.
19.28 fanno 19x60+28=1168 s
v=s/t=5000m/1168s=4,28 m/s
Essendo 1 m/s=3,6 Km/h
calcolo che 4,28 m/s= 15,41 Km/h

10:26 AM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

In ogni caso avrai una reginetta e... non preoccuparti tornerai a correre più di prima, nei master 50 non si sta poi male....

ciao
nunzio

8:54 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage