21km - la distanza

martedì 5 aprile 2011 - ore 5:36 PM

Rallenty

Son tornato 2 giorni dopo sul luogo della gara. C'erano ancora i segnetti di gesso per le partenze del quarto e dell'ottavo di Miglio per i bambini. Un caldo micidiale, quello che purtroppo sfiancherà i maratoneti di Domenica, su il percorso più veloce d'Italia che non attraversa mezzo parco della città che si prepara a Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita.
Ho corso 35' a 4.35 circa, prima sul prato e poi per gioco 4 giri e un morsino, in 6.58.
In queste 2 settimane cercherò soprattutto di mettere qualche chilometro per il mese aerobico che mi aspetta, il mese che i maligni sostengono mi prenda per legittimare il nome del blog ma che, in realtà, risponde al desiderio di correre in linea (senza fretta*) almeno una volta all'anno e al piacere della forma migliore di appartenenza a una società di corsa: la 24x1 ora.

* ancora una correzione un po' imbarazzante: la Sarnico-Lovere salta definitivamente; le truppe si spostano oltre Appennino e saranno allora sufficienti un paio di uscite da 60' per non avere scuse a Zeloforamagno. Poi sarà solo pista.

Etichette: , ,

4 Avete commentato:

Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Fossi la Moratti ve lo tasserei quel sorriso.

10:57 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Ci vuole un certo fegato a scrivere Moratti alle 22.57 di oggi. Te ne do atto.

11:40 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

la tassa sul sorriso non c'è e nemmeno quella sul sole ...però ho scoperto che c'è la tassa sull'ombra ...fortuna che sabato il sole spaccava le pietre...

Nik appena ci vediamo ti do le 164 pagine di Letizia che oggi hanno seppellito l'ufficio ...andremo alla pagina ciclabili ..:-)))

11:59 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

"al piacere della forma migliore di appartenenza a una società di corsa: la 24x1 ora"

quoto

Panda

9:46 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage