21km - la distanza

lunedì 20 ottobre 2014 - ore 12:25 AM

PP di Monza

Che starebbe per Petit Prix, quello che ci siamo presi oggi per evitare che le donne di casa arrivassero a dirci, con i loro bei modi, qualcosa come You're an asshole today, you're a jerk. You're not been nice to me today. E abbiamo così segnato 70 bei minuti, con una pausetta di 3 minuti a metà, solo per rinfrescarci alla fontanella. Le regole non sono quelle dei Master. La regola numero 1 è parti forte e poi mantieni, così che mi è toccato inseguire per i primi 10 minuti a cannone. Poi però stradine su prato e i sentierini lungo il fiume mi hanno ridato il ruolo di guida, per cui pur chiacchierando la corsa è andata bene e sul 500 finale del viale Cavriga il nenne non mi stava più dietro, sull'allungo.
Comunque ha una guida fenomenale, per uno che ha tolto le rotelle da due mesi.
Nel frattempo supero la visita medica pedalando con noncuranza ("il motore è sempre buono, ha recuperato in un niente").
Mentre invece il vignaiolo oggi avrebbe rischiato di prenderle dal guitarrista canadese, la cui luce però ci porterà a nuove sfide, per certo.




Etichette: , ,

1 Avete commentato:

Blogger Daniele ha scritto...

Luka lo lascio al Nenne, che ha la gioventu' dalla sua.

6:36 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage