21km - la distanza

martedì 23 aprile 2013 - ore 5:44 PM

Giro delle Mura

Farei anche a meno di parlare dei Guardiani, a volte.
La giornata è un po' ventosa ma fresca e soleggiante, peccato che stiano rizollando il manto erboso e quindi, causa circolazione trattori, la pista sia chiusa, come già sapevo. L'avevo rimosso.
Ci provo con i gradoni. NO. A parte che è vietato sempre. Sicuro? Beh non oggi e nel caso a suo rischio e pericolo (a proposito, questa uscita di sicurezza a metà corridoio, nuova di pacca, la vogliamo sbloccare, che è sigillata da mesi...?).
Quindi esco. Dopo 3' che corro medio mi sento già inutile. Meglio correre veloce, si fa meno fatica.
Comincia a piacermi.
Cinque volte correndo lungo la traccia esterna di pietra, una distanza che capirò dopo essere 700m. Senza paura, a parte il cazzo di trattore che ogni tanto esce e mi attraversa la strada. Ma io ho i calzoncini gialli che mi proteggono.
Cinque volte che diventano 4 che ritornano 5.
2.26, 2.23, 2.22, 2.22, 2.23
Recupero 90", per tornare al via e aspettare.
Comunque sta storia dei gradoni che a seconda del Guardiano di turno passano da leciti a innominabili comincia a pesare.

http://www.gmap-pedometer.com/?r=5901526

Etichette: , , , ,

1 Avete commentato:

Blogger Hal78 ha scritto...

Io di sta roba, dei guardiani, dei trattori, delle motociclette, delle canne dell'acqua stese sulla pista sono, senza dubbio alcuno, un avido lettore.
Stavolta, Nic, la lena è proprio quella buona. Senza dubbio nella top ten dei post letti qua dentro.

7:50 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage