21km - la distanza

mercoledì 2 maggio 2012 - ore 3:47 PM

Un Miglio nelle nostre scarpe

Popolatissimo Miglio Ambrosiano, con 40 donne e 101 uomini master al via. La mia serie prende anche gli M35, altrimenti non andiam più a casa, recita un GGG interpellato sulla motivazione tecnica. Gambe un po' molli, per gli ultimi allunghi, forse per via della giornata molto lunga e quasi mai quieta, inclusa l'indimenticabile galoppata sul prato per accompagnare nelle sue scarpe Annamaria per gli ultimi 120m verso il primato italiano.
Alla curva prendo circa la 7a posizione. Il crono non è partito, corro a sensazione, senza troppa lucidità. Dopo 2 giri vien già voglia di fermarmi, dannata, ma resisto; passo al 1009 in 3.18, a quanto gridano, tempo abbastanza infame, appena dopo aver subito 3 sorpassi secchi. Alla campanella recupero un po' di forze e ai 250 anche la voglia; infilo un atleta ai 200, Marco Frigerio ai 100 e punto una maglia verde che si avvicina sensibilmente; ai 30 però ne ha per reagire e gli finisco dietro di qualche metro, 11° di serie su 29 e 8° di categoria. Mi ero dato un tempo tra 5.10 e 5.15, giorni fa, per cui il 5.12.82 si colloca giusto nel mezzo. Il 5.09 dell'anno scorso, ottenuto passando in 3.15 ai meno 600, è attaccabile. Proverò anche a giocare alle altre prove su strada del Club.

Etichette: , ,

2 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

sotto i 5' ti vogliamo
è alla tua portata

panda

4:07 PM  
Blogger Kikko ha scritto...

Nicola hai praticamente fatto il tempo che prevedevi ora se dici che il 5'09" è attaccabile sarà sicuramente così!
Ottima gara caro!

5:30 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage