21km - la distanza

giovedì 16 ottobre 2008 - ore 3:26 PM

5000 a coppie

Oggi al Corrigiuriati 5000 a coppie, ovvero un giro a testa. Più è forte il tuo compagno o compagna meno recuperi, quindi la cosa è interessante. Ecco, Pietro come sempre si occupa di trovarmi il secondo e stavolta mi trovo a partire insieme a Corrado, un ragazzo di 23 anni vinciore della prova sugli 800. Lo avverto che girerò sui 75, se va bene, e lui mi dice di non preoccuparmi, anche se aggiunge che conta di stare sotto ai 65. Primo giro suo in testa, con Marco che gli sta incollato ma cede ai 250: 63. Parto io abbastanza leggero ma con la voglia di non sfigurare e segno 70; ormai siamo in testa decisi, e si continua così, calando un po', soffrendo (io) come una bestia fino alla chiusura sua dell'ultimo 200, che ci lascia primi in 14.55.
Miei giri 70, 72, 74, 75, 75, 75 (a tutta), recuperi intorno a 68; pagata la partenza esagerata, visto anche qualche strascico di postumi parainfluenzali.
Alla fine sono vicino allo svenimento, ma bello che incontro il Monco che trotterella per i fatti suoi, e mi racconta dei suoi 2 gemelli di 3 anni che alle 11 di sera gli chiedono di uscire... beh gli dico che è quello che ha sempre fatto lui (con l'intenzione di maturare il suo orgoglio); e prima avevo anche chiacchierato un po' con Lucky73, entusiasta della pista.

Etichette: , ,

1 Avete commentato:

Blogger Lucky73 ha scritto...

Si bellissimo! Dovevo far coppia con Lorenzo (e sarebbero stati dolori per me), ma un suo improvviso impegno ha creato la strana coppia con Pietro (un grandissimo M70). Andava come un lepre, pensa che l'ultimo 400 ha fatto segnare 1.29 ( ha 73 anni !! ). Io senza strafare (mi sono però stancato parecchio) sono stato tra 1.16 e 1.21.
Alla Prox!
Ciao!

12:27 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage