21km - la distanza

giovedì 22 maggio 2008 - ore 5:05 PM

Tutti pazzi per il nòcciolo

Il nucleare proprio no.
Che rompano i maroni con la loro bella sicurezza, in un paese dove le donne subiscono violenza dai mariti nelle loro mura domestiche, in cui i furti avvengono nelle banche, nelle finanziarie, nelle agenzie immobiliari, più che per strada.
Ma il nucleare no.
In un paese consegnato alla criminalità organizzata ci manca solo avere una cosa così delicata e così ricattabile.
Non abbiamo ancora smaltito e tantomeno messo in sicurezza le scorie di 20 anni fa.
"Sì pero i francesi..."
No bello, i francesi hanno un senso dello stato e del bene comune che noi ce lo scordiamo.
Dopo la vittoria dei mondiali di calcio del 2006 ero in metropolitana e ho avuto paura; c'era gente che gridava e spaccava, spaccava e gridava.
Dopo la vittoria. E se si fosse arrivati secondi?
Per esempio oggi il Panda e Luca, che non vedevo dai tempi del liceo, hanno infilato insieme a me 25 giri del Giuriati, in alternanza, in 30.41, e s'è appunto finiti felicemente secondi; ho girato a circa 1.13-1-14, costante, benone.

E la mia partecipazione al dolore sportivo di Terry e Lampard, due signori.

Etichette: , , ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage