21km - la distanza

lunedì 28 luglio 2014 - ore 1:25 PM

Lombalgia canaglia

Per 69 euro, ma quello è il modo tradizionale di rilevamento del PIL. Il costo è ben peggiore, scorrazzare in bc avanti e indietro per la città e per negozi, tra caldo e arietta fredda, mi lascia un leggero fastidio ai lombi, che Domenica mattina è appena più accentuato.
A sera rischio l'ora d'aria. Sulle prime sembra andare, a parte il caldo e il conseguente passo turistico (non bastasse sono anche in piena faringite). Prime avvisaglie sul cavalcavia pedonale della Cassanese: in salita, i rimbalzi del ponte molleggiato restituiscono fitte improvvise. Proseguo un altro quarto d'ora, il tempo di uscire indenne da Milano 2, poi, entrati al Lambro, di colpo aumenta e al minuto 38' devo fermarmi e camminare, non senza dolore.
Perfetto. Sudato mi sto raffreddando giusto a 3 km da casa con i bronchi che chiedono alla faringe possiamo giocare anche noi. Dopo qualche minuto riesco ad alternare passo e corricchio, passo e corricchio, strascinato.
Stamattina siamo lì, cammino come il De Curtis; vediamo se è solo una stregoneria e niente di più invalidante.

Etichette: , ,

2 Avete commentato:

Blogger Il Panda ha scritto...

"te si fatta vecchia Cuncè"
questo invece era De Filippo, non De Curtis

1:42 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

Siamo da rottamare! :-) ...risorgeremo ;-)

11:02 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage