21km - la distanza

mercoledì 14 maggio 2014 - ore 4:33 PM

Con permesso

Lunedì.
Gambe che sembrano aver recuperato l'ora, quello che non ho recuperato io nella fretta della mattina sono i calzoncini; li ho visti stesi, non li ho presi (pur convinto di averlo fatto).
Si va in pista coi calzoni da lavoro, poco male. Tanto ci son le gare di una scuola, anche se ho il permesso ufficiale dei Guardiani, a noi non han detto niente, mandato nessun avviso, quindi per noi puoi entrare.
Faccio che corricchio poco, qualche andatura, stretching, guardo le staffette che chiudono le gare, giro 3 volte cercando di non sudare e me ne vado in doccia.
Il giorno dopo misteriosamente gambe di piombo.

Etichette: ,

6 Avete commentato:

Blogger Daniele ha scritto...

in questo selfie pari uno degli X-men (e non rispondere che leggi solo Linus, e' un dettaglio). che poteri c'hai?

4:49 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Grazie per la domanda.
E' l'occasione per ribadire la differenza tra il glorioso autoscatto e l'effimero selfie. Il primo prevede un'accurata scelta della superfice d'appoggio e del timer, oltre a una visione periferica tridimensionale necessaria per non far la figura dei vampiri negli specchi.
Il secondo è cieca vanità.

5:36 PM  
Blogger Daniele ha scritto...

Quindi l'affare che appare dietro la testa e' gloriosamente voluto?

5:42 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

no ma l'autore dell'autoscatto a volte è premiato dal destino o dalle ombre https://farm9.staticflickr.com/8277/8703379134_19110a6dbf_b.jpg

5:45 PM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

Bravo.
Più autoscatti.
Meno selfie.

Che poi si diventa anche ciechi

1:08 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

infatti nel selfie non vedi mai la mano

2:24 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage