21km - la distanza

giovedì 6 giugno 2013 - ore 6:45 PM

Sweet home Arena

Questo Martedì.
Va subito avanti il ragazzo con la maglia rossa, tanto avanti e tanto deciso che immagino sia la gara della scuola dei 400. A 50m dal traguardo ha 40m di vantaggio e un compagno a lato pista gli porge una bottiglietta d'acqua. Perde pure un paio di secondi per afferrarla maldestramente. Follia. Passa il traguardo sull'1.06 già incerto, confuso, ma prosegue. E' un 800. I due bianchi che inseguono gli mangiano progressivamente il margine, ma son 3 morti viventi, al rallentatore. All'ultima curva il rosso cede di schianto, arriva da dietro il bianco passato 3° ai 400 e lo infila. Il rosso si mette a camminare, l'altro bianco lo passa ma rantolando. Si vince in 2.32 circa (what a tactical race gracchia la speaker di sta benedetta scuola internazionale), vale il prezzo del biglietto.
Il prezzo é 6x400 appena riscaldato, quindi partendo cauto nel caldone, recupero 2', gambe ancora lese dai colli morenici di Paratico.
1.17.9, 1.17.4, 1.16.7, 1.16.5, 1.15.3, 1.14.6
Uno dei 400 praticamente affiancato alla vincitrice dell'800 femminile, che con passo costante segna tempo forse anche meglio degli ometti testosteroidei.

Etichette: , ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage