21km - la distanza

martedì 3 luglio 2012 - ore 6:06 PM

La prova del 600

Fatta s'è fatta, ma non c'erano le condizioni.
Collinare di sabato nel blu dipinto di ozono, il caldo di oggi alle 13, pista deserta senza uno straccio di lepre, quella mezza bottiglia di Marzemino di ieri sera...
Insomma parto sgonfio ma senza menarmela, tanto per vedere.
Chiudo 1.45.7. Dopo 5' un 200, così fare fare l'otto e riprendere un po' di fiducia. Un 32.3 facile, che non credevo; niente acido, a differenza dell'ultimo 100 del 600, ma il 2.19 ai Societari si allontana.

Etichette: , ,

4 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

CON 2'19 IN QUESTO PERIODO MAGARI TI RIESCE DI STARE PURE DAVANTI AL NOSTRO SUPERLUCKYSTRIKE!
:-)))

Panda

9:48 PM  
Blogger Hal78 ha scritto...

Corso come la prova del seicento è un due e venti alto. Ma è una gara, giovane. Sarà più fresco. La sera prima puoi anche decidere di lasciarlo in cantina , il Marzemino.
Così ad occhio, il 2.19 non mi pare così fuori portata. Vedremo

8:17 AM  
Blogger nino ha scritto...

oretredici leggo bene ?
tant odi cappello

3:13 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Ore 13 tutto l'anno, in alcuni mesi è una manna, in altri una mannaia, ma alternative non ne ho e ci ho abbastanza fatto il callo, oltre a non superare mai gli 800 continui, nei mesi di caldo.

11:11 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage