21km - la distanza

domenica 13 novembre 2011 - ore 9:30 PM

Per un piatto di lenticchie

No alla fine di avere a che fare con i GGG senza pettorale spillato non ne avevo voglia, un po' anche il freddino che è arrivato, a quell'ora del mattino poi. E meno male, perché di stare attaccato per X* km al sesto classificato della Alpin Cup sarebbe stato un po' troppo, senza numero.
I bei 20' di riscaldamento per arrivare al Cavalcavia dell'Ortica, per ripetere le prove di Luglio.
46.7, 47.0, 46.3, 45.7, 46.0, 46.1, 46.5, 46.1, 46.7, sui 230m al 4%
Recupero gently jogging, 1.50 (20" più rapido che a Luglio).
Ne avrei volute 10 ma ho tirato e, considerando che dalla sesta in poi ero in acido, le 8 diventate strenuamente 9 mi son sembrate una bella concessione.
Defaticamento di 15' e anche questa è fatta; alle 3 sono in tavola per le mie proteine vegetali cucinate prima di uscire.
Il Diavolo (non quello di Arcore) si prende ancora 2.22, a Torino.

* a occhio e croce non più di 8 forse 10k

Etichette: ,

1 Avete commentato:

Blogger Daniele ha scritto...

Le avevo per caso firmato La Liberatoria? :P

Porcapuzzola, che sensazione peró!! Per fortuna ora ho due settimane di scarico forzato causa lavori straordinari in casa, cosí ritorno a volare basso.

12:42 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage