21km - la distanza

venerdì 15 aprile 2011 - ore 3:33 PM

Una faticaccia

Arena popolata di fantasmi che le provano tutte per riuscire a cambiarsi/correre/lavarsi in queste giornate di spogliatoio chiuso, con sole e vento freddino piuttosto insidioso.
Mi scaldo sul prato e poi esco e parto deciso disegnando un giro in cui scelgo le svolte a sensazione. Primo in 5.13 ma nel secondo cambio leggermente allungando, poi nel terzo e nel quarto commetto sempre piccoli errori di percorso o trovo il camion della spazzatura ; insomma il tempo vale quel che vale, ma chiudo bene anche se con le gambe pesanti sin dal secondo giro.
Tempi sui 5.30 per 1440m, quindi circa 3.47; 22 a battiti alti, sui 180 all'arrivo.
A occhio sul 5000 prenderei legnate, in questo momento.
E' stato comunque un allenamento utile per provare le sensazioni del corto veloce, che mancavano da un po'.

http://www.gmap-pedometer.com/?r=4432034

Etichette: ,

4 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

e che sarà mai
una giornata stortina capita ogni tanto

panda

4:49 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Non volevo dare questa sensazione.
Solo faticosa, probabilmente segno di poca resistenza su quel passo, che non è comunque quello cui punto in gara ora. Quindi porto a casa e sta bene così.

5:07 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

al xxv aprile era piano di gente, a me oggi è andata bene! Ancora una settimana (a Boston) e sarò di nuovo tra voi :-))

all'arena finisco il 30 e il 25 riapre sicuro il 16 maggio ...

Venite ai sociali road vero? se troviamo un campo saranno il 24 e 26 maggio ...

Nik sul 3.000 e il Panda l'ho bisogno sul 200 ...

7:28 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

bostoniano rigenerati. Ai camp dei road ci sarò, ma credo sugli 800

9:08 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage