21km - la distanza

giovedì 21 aprile 2011 - ore 3:20 PM

Il discorso del re

Il discorso del re visto e sentito ieri sera al cinema è stato una preparazione folgorante per il 1000 di oggi. Sulle possibilità, i limiti, il dialogo e gli aspetti mentali di quanto scegliamo o ci tocca di fare nella vita. Stupefacente Churchill, ma ognuno può trovarci e prendere qualcosa, da queste 2 ore di racconto.

Mi scaldo con Paolo e proviamo qualche allungo. La gamba è leggermente duretta. Ho visto giornate migliori, anche perché la notte è passata un po' agitata, ma siamo qua per provarci e tutto questo è solo un contorno, di quelli che non importano, come gli spinaci scongelati passati in padella o quei mix carote piselli coloratissimi, fuor di natura.
Manca Re Corrado ma la corda della partenza è comunque agguerrita. Intorno caldo e pappi di pioppo piuttosto invadenti. Parto secco ma Cristiano è in prima ed è una scheggia. Prende il comando con Paolo dietro. Sgomito un po' per prendere il terzo posto; mi segue Matteo. Ai 200 sono dietro una decina di metri ma ai 300 Cristiano misteriosamente rallenta e torno sotto a Paolo, galleggiando senza sprecare energie. Ai 500 passano in 1.28, io in 1.29. Ai 600 Paolo finalmente passa a condurre ma mi manca qualcosa per saltare anch'io Cristiano. Agli 800 Paolo sta andando e Cristiano ha ancora 5m su di me. Ci provo ai 100, ma manca la freschezza per cambiare passo e la pista non restituisce quanto l'Arena (e questo lo sapevo). Il margine si allarga ancora, sento dietro qualcuno che prima non sentivo e cerco di pensare solo a me e di arrivare al più presto a quella dannata linea. Tempo manuale ma molto onesto, perché partito al via di Baglioni e non al mio, chiuso all'arrivo con quel ritardino che il mio crono a bottocini consente. Dice 2.59.27. E' andata. Cazzo Cristiano ormai lo batto solo all'800 (forse...). Paolo 2.54.8, anche lui senza grande cambio di passo sul finale. Cristiano era una decina di metri avanti a me, credo 2.57. Dietro ci stava Matteo, ma chiude in 3.04, lontano; forse era Il Diavolo quello che stavo sentendo, o il logoterapeuta del Re.
Ho sicuramente fatto gli ultimi 200 meno forte che al Miglio, ne sono convinto; ma questo era un altro tipo di gara, 6 secondi più veloce al giro, inutile fare confronti.
Gran tempo alla fine. Sono riuscito a fare il mio Discorso che, come insegna il film, potrà anche non venire perfetto ma alla fine conta farlo.
Defatichiamo con Cristiano e Matteo un paio di giri di sterrato; si parla di Boston, di Domenico e di Skalovics, che Cristiano comincia a temere per il triathlon...
Tossisco un po', saranno i pollini, sarà che l'Air de Milan dev'essere penetrata ben a fondo oggi.

Quando ho letto il commento di Lucky sulla mia rifinitura ho capito che avevo esagerato, dico al panda al telefono. Avevo pensato la stessa cosa, dice lui.


NOTIZIE DA GOTHAM CITY

Cittadini «sentinelle» del degrado con il palmare che segnala le buche.
Parte la seconda fase di sperimentazione del «Progetto Ambrogio»: 150 palmari distribuiti a volontari.

Etichette: ,

11 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

...hai fatto il tuo dovere e il tuo piacere. Insieme.
panda

4:01 PM  
Blogger Kikko ha scritto...

Ottimo tempo Nic!!
aggiorna i tuoi personali nella barra a fianco:-)

4:26 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

volevo dirti che la rifinitura era un filino "faticosa", ma avevo il terrore di tenermi sulla coscienza un 3'00"12 :-)) ...

Abbattuto il muro, con una rifinitura meno impegnativa mordevi le scarpe al Marchese che fa bene a temere Skalovics visto che migliorerà anche sul nuoto ...

4:40 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

CERTO CHE vogliamo dire che il LEVRIERO è in gran spolvero in questo 2011?

4:43 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

beh ma fa pari col Marchese che stamattina era a nuotare...

4:43 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

Cristiano nella corsa è un altro pianeta anche se Stefano sta migliorando molto ...in bici forse è più forte Stefano ...

Nel nuoto qualche mese fa gareggiava a rana :-))))

Però io punto sul LEVRIERO in gran spolvero quest'anno!

Puntiamo sul 3.000 under 10' ?

eh, Panda, che dici ? Non noi chiaramente....

9:24 PM  
Blogger Pimpe ha scritto...

sotto i 3 nel mille.. eh gia!!

9:30 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

Lucky i 3000 è Roba da vecchietti. :-)) Al levriero inizia a piacere roba corta. Sta ringiovanendo.
panda

7:14 AM  
Blogger Daniele ha scritto...

uff, la pista ... per fortuna la nostra é impegnata dai tornei di calcio bambinesco.
comunque bravo, ma é un altro discorso.

1:50 PM  
Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Per un soffio sotto a 3 è ok.
Il film ha entusiasmato anche la mia piccola belva ...appena posso lo vedo.
Dimmi che a Gothan City la Moratti cicca il primo turno.

3:48 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Puntavo a 2.59.39, ma con i centesimi è meno facile fare conti.

3:52 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage