21km - la distanza

giovedì 4 novembre 2010 - ore 11:42 AM

Un'altra mezzoretta

Ieri sera non avrei dovuto correre.
Aspettavamo un'amica che non è passata e allora ho messo le scarpette. Eh sì perché il primo giorno di alta pressione dopo la pioggia io rinasco, mi sento leggero come una nuvoletta, per dire quel giorno a Piacenza. Così me ne vado al campo per una mezzoretta di quelle, ma in realtà, mentre in prima corsia gira quel demonio da 2.22, io prendo l'ottava e corro una bella ventina di minuti a 4, finalmente con piedi reattivi e movimenti rotondi come un bel bicchiere di Marzemino.
Ieri ho aggiunto qualche blog nuovo. Giovane Panda, non spaventarti per il Cavaliere Nero, non sembra pericoloso.

In (dis)onore al kamerata che l'ha preso tra le gambe al 94° e al suo padrone che adesso godrà un po' meno. Ieri sera gliel'ho proprio tirata, ero quasi contento per il ribaltone ma poi ho pensato a quella faccia di merda del principale a ridere, sorridere, festeggiare, e mi son detto gliene mettessero giù uno nel recupero eh...
Ragazzi non vale vincere con un gol in fuorigioco, poi mi dorme male Runner Blade, invece del padrone.

Etichette:

8 Avete commentato:

Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Pensa che dopo il secondo gol di Pippo ho spento baracca e burattini e sono andato in camera a leggere Follet ...stamani collegamento alla rete e ...2-2 goduria

2:42 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Mou ha fatto la corsa come a Madrid alla fine.
Se l'era studiata per tutta la settimana.

3:11 PM  
Anonymous Lucky ha scritto...

e aveva detto ai suoi "mi raccomando, non prima dell'ultimo secondo di recupero" :-)

3:31 PM  
Blogger Daniele ha scritto...

Era un posticino tranquillo e accogliente, poi arrivò il pallone ...
PS: tornando alle cose serie, domenica vieni al PN? C'è anche la 10K, com'on!

6:51 AM  
Blogger nicolap ha scritto...

Dente avvelenato?
I figli giocano solo a pallone...?
L'importante è che non abbiano la SQUADRA DEL CUORE, la sola via salvifica.
Consideralo un post d'aggiornamento: influenza e dolorini sparsi ancora presenti, comincio a temere per Palazzolo, che cade lo stesso giorno di flo.

9:25 AM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

sulle tue influenze scriveremo un libro io e te. e un altro lo scriviamo sui miei dolorini alla gamba sinistra

il clima dei week end è il nostro editore

panda

12:27 PM  
Blogger Daniele ha scritto...

Ah, quella Palazzolo! mannaggia a voi, divoratori precoci di fango.

10:11 AM  
Blogger nicolap ha scritto...

eheh
così evito una sonante sconfitta

10:19 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage