21km - la distanza

giovedì 2 settembre 2010 - ore 5:22 PM

Servono nuove A1

Ritorno al Campo anche quest'anno senza tessera che devo aver messo chissà dove. Proverò a entrare da qui a Natale sulla fiducia, vedendo quanto ci metteranno a rompermi il cazzo, visto che di duplicati credo non se ne parli. Tanto l'anno prossimo mi faccio Milanosport.
E' ufficiale: le Diadora che ho preso a Paratico sono un pacco: è come correre a piedi nudi ma con una straccio lasso avvolto intorno, visto che sono mezza misura grandi e in curva io vado dritto e loro con la centrifuga vanno per la loro strada. Ammettiamolo sono conseguenza di una trappola ormonale messa in piedi dalla standista. Comunque oggi mi ritrovo con il muscoletto sopra il malleolo destro dolente, che terrò un poco a riposo, dopo gli 8 dorini di ieri che non son stati 10 perché appunto ste scarpe mi mandavano fuori giri e poi dopo un mese senza velocità un po' l'ho pagata. Pagata pure la partenza un po' troppo sostenuta. Il dolore è quello tipico del dopo cross. Passa. Tempi di recupero veloci ma 300 veloci quasi mai sotto ai 60. Totale 48' di corsa di cui 4k di dorini in 15.45.

Etichette: ,

3 Avete commentato:

Blogger Daniele ha scritto...

La standista di Remo e Lucia ne ha gabbato piú di uno, con il suo body attillato ... io le mie A2 le ho prese alla bancarella di fronte ;)

9:23 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

che misura hai USA?
In caso di faccio provare le mie Adidas Adios molto stabili .....io mi trovo molto bene!

Oggi prova sull'ultimo 300 tendine ok, domenica si provano i chiodi su un paio di 200....

10:56 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Beh devo provarle perché sono tra 10 e 10 1/2 a seconda delle marche.
Dannata standista; poi in realtà più che lei mi aveva attirato il modello blu michetta, che era l'altro specchietto, ben 2 specchietti per allocchi.

9:55 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage