21km - la distanza

venerdì 10 settembre 2010 - ore 5:44 PM

Asta critica

Ancora fermo ma per fortuna c'è la Notturna di Milano per andare a vedere un po' di amici e annusare la pista. Sono in ritardo ma alla fine sono l'unico ad arrivare per tempo, muovendomi in bicicletta; la Vogue Fashion's Night Out che promuove fantomatiche piantumazioni in collaborazione con il Comune ha prodotto code e ingorghi in tutta la zona che circonda la Cittadella del Centro. Comunque sia Lucky riprende la strada di casa con il collo bloccato, mentre Panda e figliola arrivano a 400 e 800 giocati. Pazzesco l'etiope dei 3000 a 7.28 (con gran finale dell'inossidabile Lebid) e bella anche la leggerezza con cui Howe si prende il 20.30. Noi stiamo al rettlineo opposto, dove si gioca l'asta. Il panda è molto emozionato nello spiegare alla figliola le regole dell'atletica questi sono i 400 la gara che fa papà, ma Martina ha occhi solo per il salto con l'asta. Il nostro dichiara il bello dell'atletica è che non serve niente solo mettersi a correre e qualche secondo dopo lo aiuto a realizzare come nel caso dell'asta non sia proprio così semplice; gli prospetto una visione in là nel tempo con lui che, obbligato ad acquistare un macchinone enorme, passa i fine settimana a trasportare sul portapacchi aste lunghissime con segnale di carichi pendenti per l'adolescente promessa. Quando esco ormai solo dall'Arena vedo la Volvo degli astisti con questi enormi imballaggi sul tetto. Poi risalgo in bc proprio mentre transita la Critical Mass e mi faccio portare per un pezzo verso casa nella pancia di questa materna brigata.

Etichette: , ,

3 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

spero l'esperienza non le lasci segni nel lungo periodo...
:-(

Oggi mi diceva che le sono piaciuti:
- l'asta
- ma per fortuna anche le bandiere bianche e rosse dei giudici

Panda

9:23 PM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

Inutile cercare di sfuggire alla realtà.
Panda, fattene una ragione.

Ma meglio così no?

L'alternative son ben peggiori!

Ciauuuuuuuuuu

9:27 PM  
Blogger Pimpe ha scritto...

oh dai.. e' ancora piccola! la mia ieri e' andata a vedere la ginnastica ritmica e ha detto :" che schifo".. vuole correre col papa' e ballare..

10:11 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage