21km - la distanza

venerdì 4 giugno 2010 - ore 9:34 AM

Straordinari

Mica noi, collezionisti di piccoli errori. Parlo del correre un 3000 in pista a 35 ore da una gara collinare di 8km (distanza peraltro che a questo punto dell'anno non stimola certo la componente veloce).
Arriva anche stavolta lo zio, mentre sono lì a dormicchiare sul prato dell'Arena non del tutto convinto a partire. E quindi mi convinco. Nell'attesa delle 10 di sera, ora dello sparo, abbiamo tutto il tempo di goderci il grandissimo primo rettilineo del panda (no non può essere lui quello, zio - ti dico che è quello, levriero), mentre del rallenty balistico angosciante degli ultimi 50m ci racconterà lui; goderci anche gli ultimi 50m di lucky, mentre dello sleeping 400-600 ci racconterà anche stavolta lui.
Nel riscaldamento ho gambe affatto dolenti, ma poi in gara un po' alla volta l'accumulo del giorno prima si fa sentire, perché lo zio parte forte e io non lo seguo ma nemmeno voglio stare troppo distante, così che passo al 1000 in 3.24, e lui mi sa almeno 3.22. Calo un po' e procedo nei miei giri, ormai convinto che sia una gara da finire senza portare danni e basta. Il fiato c'è, le gambe girano sui 3.30-35 ma non ho il cambio di passo, come è normale che sia. Cerco di pormi come obiettivo almeno i 2 che ho appena davanti e che mi hanno sorpassato al 1500. Li tengo a fatica; verso il 2000 li passo da pazzo nel rettilineo d'arrivo controvento e pago al punto che se ne vanno e non li seguo più, se non nell'ultimo 200 che cerco di finire decentemente, e arrivo a poco più di un secondo dal più vicino. Con il crono un po' di sfortuna, questi 2 giorni, tanto che il 10.30.35 mi rode un po' perché un bel 10.29, tempo comunque inutile, mi avrebbe rallegrato un cicinin. Lo zio finisce a 10.13, felice e senza la bambola della volta scorsa, così che stavolta a mangiare la pizza si va tutti. Risveglio senza dolori, oggi, bel segno. Come test (del cazzo) direi che è andata bene, anche se avrei preferito correre costante. Vedremo se entro fine estate limerò solo 10 (minimo) o magari anche 20.
Ah prima di andare a correre sono andato a firmare eh. E poi gli ho chiesto, visto che era una sede di PD Ma anche la Lanzillotta ha firmato? Han farfugliato via qualcosa ma era tardi e avevo da andare all'Arena a firmare pure là.

Etichette: ,

6 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

Limi, limi.

Panda

10:30 AM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

Secondo me limi 20...(almeno)

1:28 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Mi basterebbe 21...per quest'anno.
Sono sorpreso di come non ho dolori.
Dovrei correre tutti i giorni :-)

2:26 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

secondo me li avrai domani i dolori. a me accade così.

panda

3:03 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

guarda dietro come ringhia Andrea :-)

sleeping mode off :)

7:03 PM  
Blogger Pimpe ha scritto...

limi limi ci metto io la firma.. altro che la Lanz.. :-)))

9:10 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage