21km - la distanza

venerdì 11 giugno 2010 - ore 11:21 AM

E facciamolo fruttare sto Giuriati

La faccia del poliziotto che voleva fermare il soldato John Rambo, ma anche la faccia dei giudici che sventolano il cartellino per la squalifica definitiva di un marciatore, il quale marciatore ha trovato una di quelle giornate calde che pensa di limitare con il suo bel cappellino.
Da quando il CUS ha preso in gestione il Campo Giuriati, dove ancora nidificano le rondini e dove Adolfo Consolini fece un paio di Record Mondiali, succedono alcune cose. Succede che la tessera annuale è cresciuta assai di prezzo; che in inverno i riflettori illuminano il rettilineo d'arrivo ma a malapena quello opposto (ci può anche stare, ma dubito che la scelta sia improntata a ragionamenti sul risparmio delle risorse energetiche); che nel bel prato oltre il citato rettilineo sono in costruzione dei rettangoli cintati che potrebbero essere per calcetto o tennis; che sono comparsi striscioni pubblicitari ovunque; che sono aumentate oltremodo le gare giovanili (spesso anche di scuole private=danaro) che comportano chiusura dell'impianto ai detentori di tessera annuale rincarata.
Ecco ieri sera sono incappato per la 3a volta sulle ultime 4 in Campo occupato per gare giovanili, stavolta marcate Riccardi. All'ingresso lascio la mia tessera. Non c'è nessuno ed entro, anche perché sono in corso solo prove di lancio e salto. Mi riscaldo tra pista e sterrato e nessuno mi dice niente. Parto per le mie serie di 200 prendendomi la prima curva e il rettilineo di scorta, scegliendo con cura la settima corsia per non trovarmi a ridosso del traguardo. Vorrei farne 10 in 34 con recupero 60. Si fluttua in una grigia afa estiva che regala fiacchezza, ma magari per strada mi sveglierò. Primo cauto in 36, secondo in 33 e poi stabile sui 34 abbondanti fino al 5°, alla fine del quale si presenta l'uomo color crema (Riccardi? CUS? Fidal?). E' quello descritto in principio: mi aspetta in fondo alla corsia mentre chiudo il 200, con faccia dura e inespressiva, senza accennare alcun sorriso. C'è in corso una Manifestazione sportiva. La pista è chiusa. Gli rispondo che sì me ne sono accorto che ci sono competizioni (e mi son pure fermato ad applaudire al salto in alto), ma le gare sono solo sui 60m e come vede sono qua nel rettilineo opposto e non do fastidio a nessuno; sa ho un abbonamento annuale e posso venire qua solo raramente, correndo dopo il lavoro e in orari che fatico a scegliermi. La cosa non lo scalfisce per nulla. Sa poi a me fa molto piacere che ci siano le gare giovanili, vuol dire che l'atletica è viva, ma bisogna trovare posto per tutti (sono le 19.40 eh). Niente. Alla fine si vede che con la forza non può o non vuole buttarmi fuori, quindi desiste ma chiude, sempre serissimo, Almeno si metta una maglietta che così non è decoroso, non lo vede che ci sono i ragazzini? Ecco ero a torso nudo, nella serata peggio caldo della stagione, calzoncini rossi, calze e scarpe. Sta scherzando? Gli faccio. Poi se ne va stizzito gridandomi Faccia come cazzo le pare! Riprendo altri 2 200 in 34.5, poi arriva il responsabile CUS, volto noto, qualche chiacchiera scambiata ogni tanto, che in modo molto più cortese mi ribadisce che è chiuso, io replico che sì va bene ma ormai la pista è occupata un po' troppo spesso eh non fare più l'abbonamento annuale mi dice, sì che il singolo ingresso son 3 euro e per farlo devi aspettare che si presenti qualcuno all'ingresso e io magari ci sto 40' senza nemmeno usare gli spogliatoi. Vabbe'.
Esco e finisco sul rettilineo d'asfalto in fronte al Campo, con gambe vogliose di correre e giramento che dalla testa è sceso verso il basso. Pure in A1 non so che farci ma sprinto molto meglio sull'asfalto che in pista, dove sprofondo (mi sa che son maturo per i chiodini...). Rabbiosi 5 ultimi sprint su percorso poi misurato in 190m, tra 30 e 31.
L'anno prossimo tessera Milano Sport e me ne vado la sera all'Arena, se non cambia qualcosa.

Etichette: ,

7 Avete commentato:

Blogger theyogi ha scritto...

tra un muro di gomma e rettilineo d'asfalto, diventa difficile scegliere.....

2:33 PM  
Blogger Daniele ha scritto...

Il Giuriati, ricordo ancora quando stavo al Poli e mi allenavo (molto saltuariamente) col portiere di riserva della squadra di paese: mai visto nessuno in portineria, mai potuto sganciare l'obolo.
Certo, quello che scrivi non é un buon segno: verrebbe voglia di diventare stradaioli, no? ;)

3:28 PM  
Blogger antherun ha scritto...

Però pure tu Nicola...senza maglietta...almeno un frac potevi indossarlo ;-)

3:45 PM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

IL tuo episodio, l'audio originale (http://www.youtube.com/watch?v=NyVO5yqNAak) e (segreto) mi stanno facendo frullare in mende delle idee pandiane (che si sta solazzando a roma...)

9:31 PM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

I risultati del Panda:

http://www.fidal.it/2010/COD2682/Gara003.htm

3:50 PM  
Blogger TurcoCheCorre ha scritto...

Putroppo il problema della pista lo viviamo anche dalle nostre parti. L'unica disponibile è in asfalto, ma perlomeno son 400 metri. Al centro la squadra locale fa lo Sport, quello vero, e i fili d'erba son pettinati e si aprono al passaggio del magico pallone. Fino a 15 giorni fa c'era un ingresso posteriore che utilizzavano i poveretti come me costretti dai turni di lavoro ad andare in pista tra le 5.50 e le 6.30 del mattino. Ora hanno sbarrato anche quello e la pista se ne sta lì, deserta ed inutilizzata. Io scavalco, con poca agilità, e giro. Ma affrontare una seduta impegnativa con il patema che può arrivare a rompermi l'anima il dirigente panzone calciofilo, che magari viene a ritirare la macchina dal parcheggio dopo una notte in giro con gli amici, proprio non mi va. Tanto più che dopo, all'esterno, c'è poco da utilizzare per continuare l'allenamento. E arrivare in pista alle 5.40 per poi essere sbattuti fuori mi fa venire il gusto di bile in bocca.

11:53 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

Io al giuriati entro gratis! Mi pare assurdo quello che han fatto con il passaggio al CUS ...

Cmq ...ti aspettiamo al XXV Aprile o all'Arena ...però in maglietta! A meno che mangi un po' di più :-))))

9:06 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage