21km - la distanza

giovedì 11 marzo 2010 - ore 11:23 PM

Baci di dama

Sarà mai capitato anche a qualcun'altro di attendere con trepidazione l'allenamento serale e incappare nella festina dell'ufficio con pasticcini-pizzette-spumante a metà pomeriggio e fare calcoli frenetici sui tempi di digestione e/o su come declinare l'invito a finire le paste alla crema. I baci di dama mi sembrano la cosa grassamente meno pericolosa, mentre di prosecco alla fine me ne sono versati 3 bicchierini da caffé. Tre ore più tardi eccomi in pista, per 10 frizzanti dorini. Ho buone caviglie, mentre il resto della muscolatura è abbastanza assopito, anche per via del freddo che continua a persistere. Memore degli sprint al Lambro, che avevo fatto precedere da un 2000 svelto, mi scaldo, allungo sul rettilineo e poi parto per un 800 che corro in 2.59, così per dare una mossa all'apparato. Via ai dorini, con la clausola di guardare i tempi dei 300 e soprassedere su quelli del recupero, da visionare a freddo. Faticare fatico, che son 5 giorni dall'ultima uscita; sui 300 non riesco a scendere sotto ai 61, cercando di correre rilassato, ma i recuperi alla fine saranno abbastanza svelti, sui 58-59. Ultimo 300 in 59, poi i 200 finali di recupero per chiudere i 5k, ma mancando altri 200m per finire il giro di pista, ci attacco subito un ultimo sprint, da stanco, che corro in 36".
Non potevo chiedere di più; tempo sui 5k 20.01 (molto meglio dell'ultima volta), 45' sulle gambe.
Bella la nevetta di questi giorni, anche se non ha attaccato; c'era un aria inebriante, e pochi concorrenti sulle panchine dei Giardini, in pausa. E che brutte le borse nuove del downtown palestre, giallo viscido; girando per le strade del centro si vedono signorotte e giovani manager che la ostentano sullo sfondo delle loro divise grigie, orgogliosi e ansiosi di chiudersi dentro, mentre la vita è fuori.

Etichette: ,

7 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

chemerda le palestre, c'hai ragione

panda

7:46 AM  
Blogger antherun ha scritto...

ah ah le feste pomeridiane in ufficio: che incubo!!! stesse sensazioni...mangia mangia...e tu che devi fingere...stupendo. Anche a me stanno particolarmente antipatiche quelle linee di palestre con annessi e connessi (borse griffate, zainetti, ecc.). Ci sarai a Zeloforamagno quest'anno?

9:02 AM  
Blogger nicolap ha scritto...

Oggi ci sono i dolcetti avanzati ieri.
A Zelo ci vengo ci vengo, ma in realtà sarà una mazzata correre un'ora in un periodo in cui starò preparando la pista di Giugno, con l'orgoglio di non poter fare meno di 15.

1:20 PM  
Blogger the yogi ha scritto...

è che sei stato bravo... io ci camperei di quegli stuzzichini!

2:20 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

"ti abbiamo lasciato il culetto del salame di cioccolato"
Ecco come mi hanno accolto al rientro in ufficio; è che so farmi voler bene.
Oggi poi che non si corre ci sta anche dentro, ed era la cosa più buona, fatta in casa :-)

2:39 PM  
Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Ringrazia che ti hanno lasciato qualcosa ...di questi periodi

3:49 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

manifestazione?

3:50 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage