21km - la distanza

lunedì 16 novembre 2009 - ore 11:21 AM

Mirabilia

Uno e quindiciiiii...
Venerdì sera Consiglio Direttivo della Società, quasi a digiuno; Sabato mattina ancora bamba e un po' raffreddato, aspirapolvere, pane, pensieri ondivaghi (vado, non vado, NON vado, vado, non vado, VADO). Sabato pomeriggio una smolla terrificante, ma Emilio è infaticabile; cena veloce e a letto, che Domenica ci aspetta una gita al lago da amici con grande ristoro. Tutta notte sudando con i brividi, allucinato, mi sveglio con 38 e salirà, mentre emetto pranzo e cena del giorno prima, toccando con mano delle specie di valvoline in fondo alla gola (epiglottide...?). Poi stamattina sfebbrato, e si riparte.
Per 409 m 1.15, andiamo bene, è Sabato di primo pomeriggio; ho lasciato scappare avanti quelli forti, mi sembrava di esser stato calmo, invece così è troppo lo so, e non volevo no non volevo guardare il crono, ma c'era quell'allenatore che dava i tempi a tutti, a ogni giro. Passaggio successivo a 2.35, va bene così, poi alla campanella ho la testa altrove, anche perché pur rallentando ancora ne ho preso uno, di quelli scappati al via, e sono una ventina di metri dietro un ragazzo giovane in fase di ridimensionamento. L'ultimo giro riesco a correrlo bene, aumentando un po' dai 200, adesso che non ho più paura di saltare. Il ragazzino chiude 5.11 e io 5.17.
Così almeno adesso so da dove si parte, e mi avrebbe dato noia saltare la prima gara a 700m da casa. Ho la mia bella medaglietta di 3° MM40 (su 4) con scritto Miglio di Natale che fa allegria, come molta allegria mi han fatto i tanti bambini che all'uscita dallo spogliatoio mi son trovato lì ad aspettare il loro turno di gara, dopo che in 13 ci eravamo presentati, dai 16 anni ai 90. Eh ma è un Club.

Etichette: ,

7 Avete commentato:

Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Un altro premio... complimenti.
Oggi quel tempo li non mi esce nemmeno sul 1500

2:47 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

perché io valgo
4.59
e lo farò

ma era troppa la voglia di misurarmi
ieri e di riprovare il bruciore ai polmoni, il premio è solo per la simpatia della manifestazione, costo ZERO.

3:06 PM  
Blogger Panda ha scritto...

fammi capire...fai febbre e vomito la notte prima, poi il giorno dopo corri e prendi il podio??? 6 un grande!!!

Zio, aggiungi un altro anello alla catena del "death or glory", va'...

5:27 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

no era uno spezzone lasciato indietro nel racconto per fare il prezioso
son stato male DOPO
ma per darmi un po' di gloria non è che prima stessi proprio bene, ma avevo voglia di gara
sai bene com è

5:39 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

A primavera io 4.59 e tu 4.54

5:52 PM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

Spledido "montaggio" nella narrazione Nicola!!!!
E grandissimo!

Esatto Danilo. Death or Glory, proprio così!!!!

7:48 PM  
Blogger Panda ha scritto...

Levrieraccio manda il cv come montatore a Ghezzi, ti piglia sicuro
;-)

9:27 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage