21km - la distanza

venerdì 20 febbraio 2009 - ore 3:29 PM

Ritorno al Campo

Ora che ho la tessera per il Campo, avrò meno freni a prendere la bicicletta per andare al lavoro e spostarmi in pausa verso l'anello tentatore che ghermisce gli stradisti che han perso la strada.
Oggi, credo per la prima volta in 3 anni, ho corso per il secondo giorno di fila.
L'intenzione era di farlo con calma. L'intenzione. Brutta bestia l'intenzione.
Una volta arrivato là dove il sole batte quasi sempre, scaldando il tartan a primavera, una volta corsi 3 giri dello storico Percorso Rizzo da 1 km, mi è tornato in mente l'allenamento pre-gara sui 21, la pizzolata. Mi è parso un giusto compromesso tra la voglia di far correre le gambe e l'esigenza di non spingere troppo su prove corte.
Ho corso facile come non pensavo, su una pista che il Venerdì è quasi vuota.
1500 5.09
recupero 3.00
1200 4.07
recupero 2.30
800 2.41
recupero 2
400 1.15
recupero 1
400 1.16

Il tempo sul 1500 mi interessa in previsione del 3000 del Corrigiuriati; se tenessi quel passo per chiudere in 10.15-10.18 sarebbe un buon mattoncino verso l'obiettivo di scendere sotto ai 10.

Etichette: ,

4 Avete commentato:

Blogger Lucky73 ha scritto...

Caspita esattamente un minuto in meno.....

io vorrei avvinare gli 11 minuti, ma sarà molto molto dura...

5:33 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

per me vali oggi sui 10.50

5:40 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

Non credo proprio...,
devo fraternizzare con l'acido lattico prima.

Non ho nessun allenamento specifico e nel 2100 di gennaio sono riuscito ad andare 3.40 - 10.50 significa 3.36 e 900 mt in +.....

E poi la mia poca esperienza potrebbe farmi rischiare di scoppiare nella seconda metà di gara.

Giovedì devo trovare qualcuno da 11.10/20 e sugli ultimi 2 giri capire se ne ho o se sono alla frutta...

7:24 PM  
Blogger Furio ha scritto...

Che anaerobico atleta che sei! :-)

11:31 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage