21km - la distanza

lunedì 12 maggio 2008 - ore 10:41 AM

E Remo ha piantato la bandiera

Delirio di posto. La cosa migliore che possa capitare a chi corre amatore.
Se la gioca con il cross.
Anche quest'anno cuore e polmoni, e fegato. Apro io con un 15.200, 38 giri in 59.49, e poi chiedo il cambio, senza fare ancora un giro, come Valisa comanderebbe, perché la temperatura interna stava pericolosamente decollando. Sono solo 4° però, perché altri volano; la posizione rimane tra il 4° e il 5° fino a quando Cristiano riesce a tenere l'1.30 con giri finali a 1.22 e chiude 16 km. A 3 turni dalla fine gira Marco, che passa i 10k in 35.04 con la Canottieri che però gira uguale; abbiamo 2 giri di vantaggio, e li tiene, facendo i suoi bei 16.9k. Poi tocca a Elena, che per la prima mezz'ora guida, con incollato dietro il Canottiere, poi loro però cambiano e mettono dentro uno fresco, che in 30' recupera 2 giri e la stacca di circa 200m. A quel punto parte Remo, una garanzia: nella prima mezz'ora raggiunge il Canottiere e nella seconda se la vede con il DJ Linus, in verità piuttosto fiacchetto rispetto a come me lo sarei aspettato. Non c'è storia, e alla fine piantiamo la bandiera davanti alla loro tenda, con circa 600m di vantaggio.

Etichette: ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage