21km - la distanza

mercoledì 2 gennaio 2008 - ore 12:45 PM

Terzo anno

Eccolo qua, come sempre faticosino. Mica vero che l'anno nuovo manda via le magagne del precedente; se le porta dietro, e le cose belle devono sbocciare da sole, anche se poi un po' di forma possiamo dargliela.
Pazziata su per la montagnetta del Lambro, per circolare sangue ed energie positive, per fare vedere che sono sempre lì, a dare quanto posso a questa vita strana.
In pratica mi faccio una simulazione di cross: 6 giri da un km della montagna, con circa 120 metri di dislivello totale; obiettivo stare sotto ai 24, e 2 alla volta splitto così: 7.52, 7.55, 7.43 (ultimo km in 3.46); totale 23.30.
E la pellaccia potrebbe salvarla.
Stamattina invece l'Angelo mi dice "smetto di lavorare quando fai un figlio".
Era felicissimo, il nostro caro Angelo.

Etichette: ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage