21km - la distanza

mercoledì 4 luglio 2007 - ore 10:48 AM

Bresso 3000

La stagione si allunga oltre ogni immaginazione; pretendo di farci star dentro anche il 3000 di Bresso, Memorial Volpi, e allora eccomi al via, in ora tarda, oltre le 22, dopo un susseguirsi di belle gare giovanili.
Mi assegnano la 3a e ultima batteria, quelli dei più scarsi, con tempi di presentazione da 9.50 in su...
Siamo una dozzina, in partenza; inizio male, in fondo, illudendomi di superare subito i lenti, che invece corrono appaiati e mi tappano. Davanti c'è un gruppetto di 7 che sembra quello giusto, di testa, ma non tanto più veloce di me. Il vento da fastidio, e allora l'unica scelta è forzare per agganciarli al più presto. Ci metto 800 m, e ne consegue un passaggio ai 1000 di 3.25; a questo punto però il gruppo si allunga, recupero una posizione ma i ritmi sono saltati. Con questo tipo di gara si rischia di perdere il passo costante, e infatti ai 2000 sono tornato a un più modesto 7.00.
Ora c'è da spingere e superare questa benedetta soglia dei 10.30, e allora comincio a forzare e sorpasso ancora un atleta stanco (ma come cavolo è che partono sempre tutti troppo veloci?); ai 2600m segno 9.06, ancora passo da 10.30, ma fortunatamente butto fuori un ultimo giro tirato e, nonostante vento forte nell'ultimo rettilineo, chiudo in 10.24, con last lap a 1.18.
E anche questa è fatta; è stato un botto, cortissimo; mi piacciono i 3000 in pista, e sento di valere almeno una decina di secondi meno, che avrei potuto fare non ci fosse stato il vento e se fossi partito con meno cautela. Un po' dispiace, anche perché il fresco della serata era perfetto, ma almeno sono sceso sotto il muro.

Etichette: ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage