21km - la distanza

martedì 7 novembre 2017 - ore 9:03 PM

Orgullo

La zanzara.
Ha piovuto due giorni e lei ce l'ha fatta. E sbuca verso le 4 del mattino. Alle 6 suona la sveglia e chiamano dall'altra stanza, che fa freddo e non si riesce a dormire. Alla fine alle 6.50 glorioso esco.
Giro 6 volte intorno al Poli, da 5.30 a 4.50 alla volta. Rientro che son passati i desiderati 40'.
Questo circumnavigare pesa, saranno le Rider che proprio no (devo smettere di usarle per senso di colpa verso i soldi versati) ma l'asfalto di primo mattino non è cosa per i miei tendini; non appena passo al tratto sterrato, comunque duro, raddoppio velocità ed energie. Basterebbe ci fossero 800m sterrati da qualche parte vicina, in questo maledetto plateau di avanzi di idrocarburi.
Dopo colazione via in bc, suona la canzone delle 8.57 sul telefono, l'orgoglio di una nazione sul falsopiano di Piazza Duomo, tiro come un ladro ed è bellissimo timbrare alle 8.59.

Etichette: ,

1 Avete commentato:

Blogger Francesco ha scritto...

pure io devo far fuori le scarpe mi sa

11:55 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage