21km - la distanza

domenica 3 settembre 2017 - ore 4:58 PM

Un ultimo 48

Il giorno prima del compleanno è domenica, mi butto fuori dal letto e cerco sollievo ai dolori che il folle giovedì mi ha dato. Doglie, più che dolori, sensazioni di vita, belle.
I primi metri sono un trascinarsi ma ho in testa una lucida tranquillità che mi dice di andare avanti e non aver paura. La faccio lunga, mi spingo fino al lago di Segrate e sbaglio pure un po' strada dentro al parco; 20m di discesa mostrano tutti i solchi scavati nei miei muscoli, fortificati sì da 20 giorni di montagna ma non per questo pronti a un movimento diverso.
Comunque si procede. Al ponte dell'Esselunga di Segrate la tentazione di tirare dritto lungo la statale e farla breve, ma poi prendo i tornando del sovrappasso e mi succhio anche Milano 2. E meno male, perché lo sciabordio secco da muride che mi spaventa mentre corro lungo campi e rogge verso Cascina Biblioteca si rivela essere quello di un maestoso airone, che svolazza in coppia con un anatide bianco.
Arrivo a casa tutto sommato fresco dopo 1.14.30, ricostruendo (in tutti i sensi) di aver corso la prima parte sui 5.10 e la seconda sui 5.00.

http://www.gmap-pedometer.com/?r=7136176

Etichette: ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage