21km - la distanza

sabato 21 gennaio 2017 - ore 11:08 AM

Dieci Gaternoster

Guarda se uno a mezzanotte deve scendere in cortile a lavare il sale dalla suola Continental. Guarda. Uscita di giovedì spostata a venerdì, pure a tarda ora. Esco senza voglia alle 8 di sera. Fa freddo, è già il freddo della notte. In giro solo gente a pisciare il cane e lavoratrici dell'Esselunga che fumano il rientro a casa appiccicate al telefono per sentirsi più sicure, nel Ventura Design District.
Dieci volte il Giro la Gatta, nella direzione che meno affatica il mio piede destro. Prima volta con le Supernova su asfalto, faticoso stare in equilibrio, con questa massa gommosa che va un po' da tutte le parti, soprattutto nella breve discesa. Comunque comode.
Montagne di sale ovunque, cerco di correre dove ce n'è meno ma è un'impresa.
Impiego 46.38, circa 4.40 a giro. E' un passo che viene naturale ma che, sarà il carico, costa comunque fatica. Insomma non è ancora quesllo che dovrebbe essere il ritmo Maratona, facile ma non dispendioso.
Considerate andata e ritorno sono 65' e 14 km.

Etichette: ,

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage