21km - la distanza

mercoledì 30 settembre 2015 - ore 10:21 AM

In scia

Piazza San Babila ore 8.50.
Infilo Corso Vittorio Emanuele, convergo sulla scia di un quarantenne in citybike, polo a manica lunga e jeans, capelli spruzzati di grigio, cartella di pelle.
Finalmente uno che viaggia. Mi accodo a mezzo metro, il massimo che consentono i miei poveri freni. Il mio povero freno, negli occhi ancora questa.
A metà accellera e mi prende qualche metro. Poi la ruota anteriore sale. Lo seguo ammirato. Per una trentina di metri prosegue senza scendere, in mezzo a pochi impiegati assonnati e distratti che percorrono il viale verso la sedia.
Lo affianco.
Complimente per le penne.
E' pirlaggine, non è da complimentarsi, sorride. Per sopravvivere a otto ore di Ufficio.
E' il nostro momento di gloria quotidiana, gli faccio.
Poi ci salutiamo e ognuno torna a fare la sua scia.

Etichette:

1 Avete commentato:

Blogger Il Panda ha scritto...

mitico

11:04 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage