21km - la distanza

martedì 15 luglio 2014 - ore 4:39 PM

Boosto

Ero venuto per farmici la foto e meno male che ci siam tolti subito il dentino in tribuna, grazie a quel diavolo di Antonio, invocato dall'alto. Perché le serie son state fatte per tempo, non per età, per cui io, impresentabile, son finito nell'ultima.
Me ne van subito via 3, che nessuno sa i tempi degli altri; tra questi il fenomenale capellone del '59 che ha appena vinto il lungo e ha 2.42 in maratona. Ho i chiodi ma la pista è più dura del previsto. Zero guardare il tempo. Al secondo giro ne recupero uno e mantengo costante il distacco. Non grandi sensazioni all'800, si tira a durare. Alla campanella cerco di cambiare passo ma non credo molto, le gambe sono dure. Ai 200 ansimano alle mie spalle. Sono fiducioso, il mio respiro è migliore. Ma ai 100 mi passa e la quarta volta il rettilineo controvento reclama il mio fiato. Recupero qualcosa ma non basta, son 4 decimi dietro.
Sconforto per la volata, il tempo va quasi bene, 5.02.12 con passaggio ai 1000 preso da Lorenzo in 3.23.
Sono 5 di categoria su 7, Lorenzo è terzo in 4.59, il pimpe secondo facile nella prima serie (4.45), prima del capolavoro di Domenica (oro in 2.11).
Prima volta con il 5 davanti, fa comunque effetto, ma vediamo di rimediare a breve: Mercoledì a Rovellasca i falchi tiratori di diversi schieramenti cercheranno di fermare Luciano prima che lo faccia da solo.

Etichette: ,

1 Avete commentato:

Blogger Kikko ha scritto...

Che coppia!
Bella foto ragazzi!

5:12 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage