21km - la distanza

mercoledì 16 novembre 2011 - ore 5:06 PM

Tantissima Africa

"Poi torneremo a darci battaglia come è giusto che sia ma ora è il momento di riporre le armi. Fuori la città brucia. Vedi Roberto..."
E' Walter che parla così, a Ballarò, a Maroni. In studio anche il Devoto Lupi. I 3 si fanno i complimenti per tutta la serata, con toni pacati da espertoni, da vecchi amici che rimpatriano (invece di espatriare e non tornare più, tipo Walter in Africa, suo vecchio sogno). Un po' tipo le dirette locali del calcio dallo studio, mentre veramente fuori alla città bruciano le palle.
E così alla fine, come diceva Uomo dalle Grandi Orecchie, abbiamo avuto tantissima Passera.
Ieri ho rischiato di cadere dalla bc, per via della nebbia e dell'attraversamento improvviso di una Nutria, lungo la ciclabile della Martesana.


Etichette:

3 Avete commentato:

Blogger GIAN CARLO ha scritto...

C'è Passera e Passera, ma...
Con questo Passera ce lo metteranno di dietro con maggiore finezza.

7:52 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

ma è un governo o un concilio vaticano?
"Quanto a Lorenzo Ornaghi (rettore della Cattolica e vicedirettore dell’Avvenire), nuovo ministro della Cultura, a Renato Balduzzi (presidente del Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale e direttore del bimestrale Coscienza), nuovo ministro per la Salute, e ad Andrea Riccardi (fondatore della Comunità di Sant’Egidio ed esponente di Comunione e Liberazione), nuovo ministro per la Cooperazione, insieme al devoto premier garantiranno che la Chiesa continuerà a presidiare il nuovo governo e a ricevere i soliti finanziamenti."
luciano er califfo.

10:07 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

amen

9:42 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage