21km - la distanza

lunedì 28 novembre 2011 - ore 3:23 PM

Alla Fiera dell'Est un gasdotto Silvione comprò

Alla Fiera di Arcore ho pure recuperato un regalino per Emilio.
Non ci fosse stato Domenico a segnalarmelo, mai avrei scoperto il circuito dei Cross del CSI. In sostanza il CSI è come la UISP ma di orientamento cristiano, una rete tra gli oratori di paese, da cui provengono organizzatori e volontari; fosse tutta così, la cricca clericale italiana, non ci saremmo scannati per oltre un secolo. Ad Arcore, nella comunale Villa Borromeo (Beatrice vs. Silvione*...?), una collina interamente a prato alto ospita picchetti e nastro per un percorso molto mosso e mediamente duro: un giro di lancio con subito lo strappo in salita e poi 3 giri lunghi che partono dalla salita, un totale di soli 4900m. Iscrizione a un misero euro, per noi FIDAL, che alla segreteria respingono con un sorriso (non l'iscrizione, come a volte fanno i GGG, ma il soldino); al termine della corsa mi viene messo in mano anche il pacco gara, che provo a respingere per non approfittare, ricevendo ancora un sorriso, oltre al contenuto (una bella maglia in cotone e fiocchi glassati da colazione, perfetti per recuperare lo stomaco vuoto durante il rientro a casa).
La gara parte forte, aggredisco lo strappo senza farmi sfilare e il giro di lancio passa in un attimo, forse troppo breve. Dopo il secondo passaggio sull'erta sono già un po' in arranco; il secondo giro si perdono alcune posizioni. Il terzo giro è di mantenimento, di presa di consapevolezza della giornata non propriamente gloriosa; il prato sconnesso si fa sentire, le caviglie alla prima uscita devono ancora abituarsi e prendo a recitare il mantra del fallo come preparazione pensa ad arrivare e nulla più. Affrontiamo per la 4a e ultima volta la salita, con la forza dell'orgoglio rintuzzo recupero e riperdo, fino a che mi supera un ragazzetto che corre malissimo, rodendomi il costato. Aspetto l'ultima curva che anticipa i 500m finali, una linea sinuosa con leggeri saliscendi, ai 400 cambio corsia e faccio finalmente la mia gara, con quel che rimane. Il ragazzetto ormai è bello avanti, ma tra me e lui ce ne sono altri; ne prendo 2 e agli ultimi 100m mi avvio a chiudere in fila, davanti son troppo lontani. Poi ci provo, che il prato sale ed è mio alleato. Ai 20m sto per mollare e all'improvviso riparto, vado al doppio di quello davanti e gli mangio letteralmente 5 metri negli ultimi 10, sorpassandolo sulla linea di gesso e sbattendo sul ragazzetto, appena arrivato. Bruciano i polmoni, per diversi minuti, anche se fuori il sole ha scaldato l'aria. Il crono sorprende, recita 18.11 per 4900m. La sensazione era di andar niente, ma delle due l'una: o sono andato veloce senza accorgermene (che è da sempre sintomo di estrema salute), oppure c'è qualcosa che non quadra nella distanza, che anche i macchinari sembrano però confermare. Come sempre la sentenza verrà ai cross veri, da Dicembre in poi. Sono 19° di categoria (su 45), una cattocategoria bizzarra, dai 35 ai 45. Dal parcheggio della stazione mi concedo anche 12' di defaticamento verso la zona industriale del paese, dove incrocio persino un'acciaieria, creatura in via di estinzione.
E comunque le pandapizze male non fanno, lo Strega nemmeno.
*guarda che te la confischerano i comunisti, quelli del tuo amico Poutin; ci correremo il Cross del Mausoleo, tra 20 anni.

Etichette:

9 Avete commentato:

Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Ti credo nell'ultimo 4900 durissimo di cross in Villa a Roma ho fatto 19.38 e ti stimo almeno un minuto avanti... quindi ci sta.
Poi dal 2012 con la recessione temo che i time aumenteranno tutti un pochino

9:08 PM  
Blogger Pimpe ha scritto...

minchia...!
4900 18'11" un cross ?? e in paino che facevi su un 5000 ?
compliments!! ;-)

10:42 AM  
Blogger nicolap ha scritto...

è quello che mi lasciava dubbioso ma provo a prendere per buona l'antica saggezza di runnerblade.

10:46 AM  
Anonymous Sara ha scritto...

Ciao,
sono Sara e lavoro come digital pr per l'agenzia di comunicazione MediaHook.
Mi piacerebbe contattarti via mail, vorrei inviarti del materiale. Saresti interessato?
Grazie mille
Sara

3:16 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

ciao Sara,
ho un account come nicolap su gmail, se vuoi contattarmi.

3:35 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

il mio gps segnave 4660m

10:26 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

scusa mi sono dimenticato mi chiamo nunzio e ho fatto 20,50

10:35 PM  
Blogger beetlejuice ha scritto...

avrei partecipato volentieri ma gli organizzatori via email mi avevano respinto in quanto fidal.......

11:22 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

ah
pensa te, beetlejuice, a me han fatto i favori di casa, vai a capire.
4660 - ecco, torniamo sul pianeta pimpe.

9:16 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage