21km - la distanza

domenica 3 luglio 2011 - ore 3:18 PM

Gita turistica nel bustocco

Fiacco già dal riscaldamento, mal di testa e poco agonismo. Sono nella seconda serie fatta di tempi alla mia portata. Parto benino intorno al terzo posto poi mi intruppano ma non fa niente. Passaggio ai 400 in 1.17. Ai 700 sono ancora chiuso ma non sto bene; nonostante questo ci provo ed è un sussulto da cui ripartire: in curva esco cambio passo e recupero dalla 5a alla 3a posizione; passo in 2.35 agli 800 e poi mi spengo definitivamente. Agli 850 sto per decidere e ai 900 invece di curvare tiro dritto e mi fermo. Sto facendo una fatica inspiegabile per correre a ritmi anonimi che non mi possono dare niente. Poco prima il panda passa in 27 basso ai 200 per chiudere malinconicamente argento di categoria in un 57.28 da dimenticare. In riscaldamento corre un 60 da Menabrea. Oggi dichiara via sms gambe di pietra ma so che il 200 andrà bene, tra un paio d'ore. A Lucky prevedo un 2.11.18.
A me serve una pausa di riflessione: come posso avere gambe a pezzi dopo un 900 corso in 2.55 e dopo una settimana stressante ma di scarico?
Sarà lo stress, appunto; mi porta a vivere la gara come l'ennesimo dovere della settimana.
Segui me dichiara il panda mentre usciamo dal bel campo sportivo della Pro Patria Calcio (prato invero infame e pieno di buche): ci mettiamo 20' a ritrovare l'autostrada che sarebbe lì a uno sputo.
Urge cambiare navigatori.

Etichette: ,

8 Avete commentato:

Anonymous Anonimo ha scritto...

sono le radiazioni di fukushima...
il panda, non contento delle menabree in allenamento, adesso le fa pure in riscaldamento...
se oggi va male pure lucky vuol dire che il regno di dio è vicino e mi faccio SUORA.
luciano er califfo.

4:13 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

...e vabbè va, diamo la colpa di tutto al pando espiatorio!
Pandargentirubati

7:15 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Si vocifera di grandi cose di Lucky sui...200.
E' possibile avere le gambe distrutte, califfo, dopo una gara come la mia di ieri e senza aver caricato l'ultima settimana?
Veramente non capisco. Le gambe il giorno dopo gara non mi ha mai fatto male, se non in qualche gara collinare o cross. Possibile che uno stato di stanchezza generale mi porti a tali dolori muscolari?

10:36 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

è possibilissimo e le cause possono essere milioni.
lucky è andato bene e cosi per ora la via del convento mi è risparmiata.
luciano er califfo.

11:50 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

Il crono può attendere, io oggi sono veramente contento perchè fiacco, con male al piede e con gambe stanche dall'organizzazione societaria ho fatto una gara tutto cuore e orgoglio! Al 600 giuro volevo ritirarmi, ERO ULTIMO! Ma sul finale ne ho infilati 5 (Romeo si è ritirato), sono andato a prendere il mio coscritto, Franco, Max e l'argento ha un sapore dolcissimo!

Dopo tutto quello che ho passato per me è linfa vitale e l'agonismo degli ultimi 100 metri mi tiene insonne .....

2.12.9 è alto, certo ...ma sono talmente indietro ....e poi se non metto a posto questo piede tra 2-3 gare sono di nuovo fermo ....

vivo alla giornata, mi godo però questa stupenda gara!

12:02 AM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

Grandisima gara di lucky, sul rettilineo finale per passarre tutti quelli che ha passato è dovuto andare in quindicesima corsia... :-)))

panda

9:33 AM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

15a corsia... verso giove... e oltre l'infinito...
ahahah!
er califfo.

1:28 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

voi ridete, ma avevo le gambe che stavano per esplodere, sensazione incredibile ...

non so come descriverla, ma ha più potenza di un orgasmo :-) ...

Ormai l'acido lattico è arrivato irrimediabilmente alla testa...

1:37 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage