21km - la distanza

venerdì 17 settembre 2010 - ore 5:26 PM

Un altro pezzetto che se va

La mia gambetta destra affetta da sindrome compartimentale del tibiale sembra sulla via della guarigione, dopo 2 settimane di riposo e il massaggio con diagnosi cui mi ha sottoposto ieri il Presidente del Montestella, uomo del Corrigiuriati. Prova a correrci sopra tranquillo su sterrato una ventina di minuti per 2 volte, poi riparti gradualmente. Trovare lo sterrato dalle mie parti mica facile. Poi però mi ricordo dei pratini davanti al Politecnico che dove passano gli ingegneri (uno e uno due) rimane solo terra bruciata, insomma quei vialetti spelati che correndo da un lato all'altro avanti e indietro con quasi 400m. I primi passi sono incerti e un po' di fastidio si sente, ma poi una volta caldo vado via bene. E' sempre emozionante riprendere dopo un infortunio, per leggero che sia; ti rendi conto di cosa hai perso e di quanto sia bello anche solo corricchiare. La sera ghiaccio e troppo spumante per l'amico che ha trovato moglie lao.
Oggi per ora nessuna conseguenaza per la corsetta e a pranzo mi spingo al Campo per richiedere copia della mia tessera smarrita; me la faranno avere perche ah lei non è dell'università eh? ma intanto vedo chiuso lo storico bar all'ingresso, quello dove prendere un panino al volo per 2 euro, o una banana per 1. Un professeur del Poli mi spiega che è chiuso che ne apriranno uno verso Via Golgi (toh dove vogliono chiudere mensa) e un po' di storie di affitti non pagati e altro ma la sostanza è che basta con il panino del Corrigiuriati. Anche questo pezzetto di impianto comunale frulla.

Etichette:

10 Avete commentato:

Blogger GIAN CARLO ha scritto...

la nave va :-(

7:03 PM  
Blogger Hal78 ha scritto...

Ma al Giuriati non ci sta un percorso in sterrato sul perimetro della pista che sul lato di Celoria costeggiava gli alberi? Ci facevo un salto ogni tanto, parlo di dieci anni fa, ai tempi dell'Università. Ma i ricordi sbiadiscono e posso confondermi.
Ciao

9:02 AM  
Blogger nicolap ha scritto...

Sì c'è ancora ma è troppo sconnesso per ripartire dopo un infortunio che interessa lo snodo del piede.

3:12 PM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

Il niente avanza.
Ci ingoierà tutti.

E poi ci metteranno un campo da golf

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-09-17/incentiva-golf-155621.shtml?uuid=AYPPKnQC

5:08 PM  
Blogger Furio ha scritto...

Si si anche solo corricchiare..vero!
ciao :-)

9:53 AM  
Blogger Daniele ha scritto...

vedi di non infortunarti troppo spesso, che ogni volta che stai fuori 5 giorni rientri che è sempre peggio :(

12:14 PM  
Anonymous Lucky ha scritto...

io sullo sterrato che dice HAL78 ci stavo lasciando tutta la caviglia prima del 1.000 ricordi ? :-)))

nooooooo han chiuso il bar ...domani io e Danilo dovremmo essere li alle 12.30 ...non riesci a fare una scappata? Poi panino con la salamella!

5:37 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Dannati.
Comunque Daniele erano alcuni anni che non mi infortunavo, tenendo conto di come corro poco e male mi è anche andata bene. Stasera altri 20' ma sento che sto recuperando.

5:40 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

c'è sempre la salamella nei dintorni.
e sullo sterrato cia hanno messo due campi da calcetto, che certamente rendono di più

panda

10:21 AM  
Blogger nicolap ha scritto...

Panda ti confondi
I campi da calcetti li han messi sul prato sotto allo sterrato, che sopravvive.

10:24 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage