21km - la distanza

domenica 30 marzo 2008 - ore 7:54 PM

C'è sempre una prima volta

Come a Lecco ho provato il primo ritiro, stamattina ho pensato bene, complice il cambio d'ora legale, di svegliarmi a circa 40' dall'orario di partenza, con in mezzo vestizione e una ventina di km d'auto, e così ho provato la partenza in ritardo, ma fortunatamente nel giorno in cui permetterselo era lecito.
Sono arrivato a Paullo nel momento in cui stavano partendo, ma con auto ancora da parcheggiare; alla fine sono partito 10' dopo lo sparo, e mi son messo tranquillo a inseguire per i primi 4 km di riscaldamento, senza fretta; poi dal 4° al 19° ho fatto quanto programmato, ovvero un medio di 15 km. Inizialmente pensavo di stare sui 4.05/km, ma i numeri tondi son sempre più invitanti, tanto che ho oscillato intorno ai 4, che ho raggiunto alla perfezione con gli ultimi 2 veloci in 3.50, chiudendo in 59.59... Dal km 19 al 21 poi corsetta defaticante.
Superare tanta gente partendo dal fondo non mi succede spesso; qualche parolina d'invidia e qualche maledizione alla mia falcata leggera le ho colte nell'aria, ma fanno parte del gioco. E poi leggera mica tanto, perché ho stretto i denti più di quanto pensassi, anche per via del vento fastidioso e di alcuni tratti sconnessi o punitivi (vedi infame ghiaia del lungo Muzza).
A questo punto la preparazione primaverile dovrebbe essere tornata su binari decenti, e proverei a puntare alla Mezza di Genova del 20 Aprile, se riesco a trovare qualche compagno di viaggio.

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage