21km - la distanza

sabato 10 febbraio 2018 - ore 6:04 PM

Vasche #2

Per il secondo sabato di fila vedo dal finestrino dell'auto Ale con la moglie in Via Corelli che rientrano dal lungo settimanale, mentre vado a nuotare con il nenne.
Di mio ho la cuffia fiammante di Massimo, del Tri di Santander, silicone su cui scivola veloce l'acqua.
Nuoto 30 vasche alternando rana e dorso, spesso 3+1, a tratti 1+1. Il dorso migliora, anche se l'efficienza è sempre bassa. Verso la metà viro su stile; resisto mezza vasca e giuro di non provarci più: non vado e proprio ha una postura che non sento mia. Guardare il soffitto e aspettare le bandierine che arrivano è un festoso momento dorsale.
Riparto subito e reggo altre 22 vasche, queste nuotate con un nuovo inquilino di corsia, finalmente uno che va veloce e mette metà del mio tempo, anche se oggi ho spesso dovuto frenare a rana, con altri lenti crawler a intruppare.

Etichette:

1 Avete commentato:

Blogger Il Panda ha scritto...

mi diventi più triathleta di me tra poco

10:06 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage