21km - la distanza

domenica 9 marzo 2014 - ore 1:16 AM

Capire il panda

Mentre il pimpe migliorava eh sì di quasi un secondo il mio vantato personale sui 1500 (peraltro il suo indoor e con 6 anni in più nel sacco), io calcavo strade di periferia, prevedendo tra me e me circa 10 secondi in più, con indosso la gloriosa salopette da ciclismo, destinazione Sesto San Giovanni (mica il Monte Barro).
Però finalmente pedalavo nel sole fresco, senza seggiolini dietro o borsoni dell'Arena davanti; sulla rampa del cavalcavia di Sesto l'allungo decisivo, nonostante la carretta.
Detto questo, tra Ancona e Sopot, nell'ordine che si vuole, la corsa è ancora un'altra cosa.
Domani tocca ad Alessio, il fratello di Valentina.

3 Avete commentato:

Blogger Il Panda ha scritto...

potresti rispolverare la maglia di Hinault

11:32 AM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

In Steel We Trust

1:22 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

rischio-crisi-finanziaria-da-bolla-carbonio

4:55 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage