21km - la distanza

giovedì 10 dicembre 2009 - ore 5:57 PM

Il lato allegro del Natale



Ieri sera tornavo a casa in una fredda ma ancora cristallina serata. Da un'auto per la strada un ricordo di ragazzino, finestrino chiuso ma volume forte, e con le lucette della via ci stava bene.
Mi è venuto in mente il Natale, saran state le arpe e le tonalità che uscivano, e poi gli animali del video, che solo adesso rivedendo rammento.

Beh e questo testo, corriamoci sopra:

First I'm gonna make it
Then I'm gonna break it
Till it falls apart
Hating all the faking
And shaking while you're breaking
My brittle heart
Brittle heart
Brittle heart
And our little heart
Goes

3 Avete commentato:

Blogger Lucky73 ha scritto...

Mi sembravano gli A-HA :-))

11:08 PM  
Blogger the yogi ha scritto...

pur senza riconoscerli (devo vergognarmene?) qualcosa mi evocavano....

2:12 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Luciano voi nati negli anni '70 siete arrivati tardi e poi avete subito il terribile revival. Lascia stare e pensa solo a quel
First I'm gonna make it
Then I'm gonna break it
.
Yogi a proposito, anni '70 cosa ti evoca?

8:02 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage