21km - la distanza

giovedì 28 febbraio 2008 - ore 10:41 AM

Il 17° giorno

Il 17° giorno dopo la fine del Monga finalmente reindosso le scarpe di gomma e riprendo confidenza; è ben dura, ma la circolazione del sangue pian pianino irrora i vasi delle gambe e 35 minuti passano velocemente, con anche un po' di prato. Oggi chiaramente mal di cosce, ma è sempre così dopo un lungo stop; un po' di bc per andare e venire dall'ufficio potrebbe aiutare... Venerdì prevedo un'altra quarantina di minuti magari appena più svelti, e poi Domenica al Ciovasso con l'unico obiettivo di correre appena sotto i 40', come preparazione alla Mezza di Lecco.
Il pm10 è alle stelle; le macchine sono coperte di una sottile patina grigiastra; il naso brucia; triste doversi affidare solo alla pioggia che non arriva, e che non farà altro che spostare gli inquinanti dal cielo all'acqua e alla terra; serve coscienza privata, altro che interventi dall'alto, dal Formicone. Gli interventi li prendono solo per non perdere consenso, e quindi bisognerebbe agire individualmente e cominciare a schifare queste trappole ciuccianafta.

2 Avete commentato:

Blogger Jenny ha scritto...

Sono contenta che hai ricominciato a correre. Forza!

4:30 PM  
Blogger l'emerodromo ha scritto...

Ciao!
un saluto da un altro appassionato di cross!
alessio

1:07 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage