21km - la distanza

martedì 2 maggio 2017 - ore 9:38 PM

La promessa

Tre giorni al pascolo (versione italiana di outdoor) per i sentieri del Ticino fiume dove il ponte è tibetano, per i laghi glaciali del piacentino e infine, dopo uno scarico di pioggia del Primo Maggio, una santificazione con uscita serale nel quartiere, fino al Rubattino, giusto 36 minuti di cui un km preso al GLG in 4.44 (gatti in fila).
Maledetto adduttore ormai lo so, se supero i 7 giorni di ferma le prime 2-3 corse provocanzo dolenza, che poi passa, ma insomma è sempre ripartire.
Mancano ormai due settimane all'Ora e sto messo così, a faticare con fatica.
Deciso di iscrivermi alla Corrilambro, dieci anni dopo la miglior boutade e partire garibaldino, per quanto ne ho; buonissimo sarebbe chiuderla sotto i 27, prometto a me stesso che ci proverò, anche se vuol dire scendere un minuto sotto il mio livello attuale.

Etichette:

2 Avete commentato:

Blogger Francesco ha scritto...

La corrilambro è la corsa veloce per eccellenza. Per fortuna domenica sono via 😁

7:23 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

son tutte veloci, le gare, ad avere gambe buone e allenate...

9:58 PM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage