21km - la distanza

lunedì 21 settembre 2009 - ore 10:38 AM

e maje niente ce fanno sapé

Per arrivare a timbrare il cartellino d'entrata alle otto e trenta precise, Fantozzi, sedici anni fa cominciò con mettere la sveglia alle sei e un quarto; oggi, a forza di esperimenti e perfezionamenti continui, è arrivato a metterla alle sette e cinquantuno. Vale a dire al limite delle possibilità umane!

Ieri poi avevo in programma un lungo vero, di una ventina di km, ma non c'è stato modo, causa notte in bianco. Peccato perché inguaia non poco i già lievi progetti si semimaratoneta.
Oggi invece timbrato alle 8.58; invece di STARE SOTTO ai 10 nei 3000, ai 17 nei 5000 etc, l'allarme sarà stare sotto l'orario di entrata.
Ma io non mi scoraggio, perché di fronte alle piccinerie del mondo e dei suoi timbri noi siamo dei leoni.

Lei fa in modo di venire 10' prima, se tarda entra giusto, altrimenti se è in anticipo piutosto si beva un cafè.

p.s. A post scritto mi arriva il risultato di 1.32 a Brescia di Debora, 4a di categoria e in crescita continua, a piccoli passi, zitta zitta; è proprio un piacere, soprattutto da quella volta che mi ha citato una cosa che le avevo detto io, e della quale mi ero scordato meglio la qualità della quantita, come mi hai insegnato tu; ci ero rimasto secco.

11 Avete commentato:

Blogger Panda ha scritto...

...saranno questi sono gli incentivi al lavoro di cui si parla?
bah!
hai tutta la mia solidarietà (visto che da noi ce la stiamo già dando per contratto).
ma tanto la crisi LUI dice che non c'è...che ce la inventiamo noi...e tutti i farabutti del mondo...

11:10 AM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

bellissimo l'editing del "cartoline da Padova"!!!

2:19 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

Bellissime le comparazione tempi/entrata al lavoro ...:-)))

Riprendo un commento del post precedente e credo che se tu ti allenassi come si deve saresti uno dei migliori master 40 in Italia senza il minimo dubbio ....

5:12 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

Luciano grazie della fiducia ma:
al di là della quantità di allenamento credo che un modo di capire la "cilindrata" sia quello di vedere il debutto com è andato.
Bene io con un mesetto di allenamento ho fatto 1.34 nella mezza e 42 nei 10k; sicuramente una buona attitudine, ma c'è chi entra già a 1.28 e sotto i 40, sicuramente.
Poi ti confesso che quello del poco allenamento in parte è un alibi: non avrei la testa per correre 5-6/7 e probabilmente neanche la tenuta fisica; è anche questione di costituzione. conosco maratoneti da 2.45 che si sono sempre allenati 3 volte a settimana.
Ho qualche margine; per i miracoli rivolgersi alla FIDAL.

5:36 PM  
Blogger LO ZIO ha scritto...

Da oggi ti chiamerò Maestro

http://huinalu.blogspot.com/search/label/101%20Storie%20Zen

8:36 PM  
Blogger Lucky73 ha scritto...

c'è anche chi sta peggio :)

Io 45.50 nella 10K dopo un mesetto
1.40 nella mezza dopo 2 mesi

:)

9:15 PM  
Blogger GIAN CARLO ha scritto...

Sarà... ma meglio la quantità che.. nada

10:02 PM  
Blogger nicolap ha scritto...

eheh lo aspettavo al varco L'UOMO QUANTITA' :-)
certo ma lei è più competitiva di te, più pianificatrice.

9:16 AM  
Blogger Valerka ha scritto...

Nicola, la fai sta pavia? io nada

9:10 AM  
Blogger nicolap ha scritto...

io ci avevo provato, ma sono chiuso per influenza

11:53 AM  
Blogger Valerka ha scritto...

bravo. ci vediamo sulle distanze corte.

6:52 AM  

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage