21km - la distanza

giovedì 10 maggio 2007 - ore 3:23 PM

tra una fatica e l'altra

Domenica staffettazza, e quindi visto anche il dolorino a entrambi i tibiali anteriori, decido per una sola uscita, ieri Mercoledì. Fortuna che incontro il cavallo di razza, e con lui giro un po' l'anello grande, poi 4 giri lunghi duri della montagnetta, tranquilli, e infine un giro e mezzo lungo, nuovamente. Le scalatine tolgono tutta le fiacchezza e il poco sonno degli ultimi giorni, tanto che decido di fare il 2.5 finale in progressione. Esce un meritevole 9.43, in continuo crescendo, corso a caviglie sciolte, per non infierire sui tibiali. Lo stile di corsa sembra produttivo, e proverò a utilizzarlo anche in gara: in pratica nella fase aerea tengo la caviglia sciolta e piegata leggermente all'indietro, rilassando e allungando il tibiale.
Totale 67', e oggi buon risveglio.

0 Avete commentato:

Posta un commento

Crea un link

<< Homepage